Incentivi monopattino bici elettrica ebike 3 novembre
Mobilità

Bonus bici dal 3 novembre! La procedura per ottenerlo

Finalmente il “Bonus Mobilità” tanto annunciato il 19 Maggio diventa realtà: il Ministero dell’Ambiente ha ufficializzato che l’apertura del portale dedicato alle richieste per il bonus, sarà martedì 3 novembre 2020! Come già saputo, possono usufruire del bonus, tutte le persone fisiche maggiorenni) che hanno fatto un acquisto dal 4 Maggio al 3 Novembre e che siano residenti in un comune con più di 50.000 abitanti.

ATTENZIONE! La Regione Emilia Romagna ha stanziato 3,3 milioni di euro complessivi in più a quelli statali, allargando fino ai Comuni con meno di 50mila abitanti la platea dei beneficiari dei contributi statali indicati nel “Decreto Rilancio”. Clicca qui per scoprire se il tuo Comune rientra nei 33 e come fare per avere il Bonus >>

LA PROCEDURA PER OTTENERE IL BONUS

  • PRIORITÀ A DATA E ORA DI INSERIMENTO
    Purtroppo, differentemente da quanto detto e letto fino ad adesso, la priorità non verrà data in base all’acquisto ma in base all’inserimento della pratica sul portale a partire dal 3 novembre 2020.
  • PROCURARSI CODICE SPID PERSONALE
    Per ottenere il bonus, la prima cosa da fare è procurarsi (per chi già non ce l’avesse) i propri dati SPID, cioè l’identità digitale richiesta dalla Pubblica Amministrazione che permette di accedere ai servizi online e, quindi, riscuotere l’incentivo. Clicca qui per il sito ufficiale SPID >>
  • ACCEDERE AL PORTALE
    Martedì 3 novembre 2020 verrà messo online il portale del Ministero dell’Ambiente, dove il 3 Novembre apparirà la pagina dedicata al bonus.
  • FATTURA IN FORMATO PDF
    Al momento dell’inserimento, oltre al codice SPID, verrà richiesta la fattura di acquisto dell’ebike in formato PDF (per gli acquisti fatti presso Mobilita Elettrica, in caso ne foste sprovvisti, contattateci subito!.)
  • CODICE IBAN
    Per poter ottenere il bonus, nei vari dati da inserire, è richiesto il codice iban per riuscire ad accreditare i 500 € (o la cifra pari al 60% in caso di acquisto sotto i 700€)
  • CONCLUSIONE
    La procedura si considererà conclusa una volta che, inseriti tutti i documenti richiesti, verranno inseriti nel sistema i dati personali del richiedente.

Il Ministero dell’Ambiente ha ufficializzato che -solamente in questa prima fase- i 500€ verranno accreditati direttamente sul conto corrente dell’intestatario della fattura, fornito inserendo il Codice Iban durante la compilazione della richiesta dal portale.
Purtroppo questo conferma che il 3 Novembre sarà il famoso Click Day: una lotta contro il tempo e le altre persone per avere l’assoluta certezza di accaparrarsi i 500€ di bonus!
Dal Ministero, però, confermano l’impegno di soddisfare tutte le richieste: in ogni caso lo stesso Ministero assicura di avere già l’accordo con il Ministero dell’Economia per inserire nuovi fondi nella legge di bilancio per soddisfare tutte le richieste, prelevandoli dai proventi delle aste verdi e da fondi interno del ministero.

FASE 2. Cosa succederà dal 3 Novembre al 31 Dicembre?

Una volta chiusa questa Fase 1 dove prima si acquista, si ottiene la fattura e il rimborso viene effettuato mediante bonifico bancario; la Fase 2 sarà più semplice: basterà infatti -prima di acquistare la ebike o il monopattino, effettuare la registrazione al portale del Ministero.
Grazie a questa operazione, invece di dover inserire il proprio codice Iban, si dovrà selezionare il negozio di riferimento (noi di Mobilita Elettrica saremo già registrati, per cui ci troverete facilmente nell’elenco) e al termine della procedura, sarà il portale stesso a generare il Bonus con cui voi potrete venire nel nostro showroom a comperare la bici che più vi piace!

Vuoi saperne di più? Contattaci subito!


    Ho letto e accetto Termini e Condizioni