Mobilità

Le biciclette elettriche sono il vero mezzo di trasporto del momento! Veloci, green, pratiche, tecnologiche ed efficienti, le ebike rappresentano attualmente il modo più intelligente e divertente per muoversi in città o all’aria aperta, garantendo tutti i benefici per la salute abbracciando però il più che mai attuale tema della mobilità sostenibile.

Il numero degli italiani che decidono di acquistare una bici elettrica è in costante aumento. Analizzando i dati degli ultimi due anni, balza all’occhio un trend positivo che conferma la grande diffusione di questo nuovo mezzo di trasporto.

Le amministrazioni comunali stanno diventando sempre più sensibili ed interessate a questo tipo di mezzi, e sono sempre più crescenti quei comuni che mettono a disposizione fondi per incentivarne l’acquisto.

Gli incentivi ed i bonus stanziati, però, si diversificano di città in città, e possono ampliarsi anche all’elettrificazione di mezzi oppure all’acquisto di macchine o scooter elettrici.

Mappa dei comuni che erogano incentivi (in ordine alfabetico)

Ultimo aggiornamento: 02/09/2019

Bologna incentivi biciclette elettriche mobilita elettrica

BOLOGNA
La giunta guidata da Virginio Merola ha dato il via libera all’erogazione dei contributi per l’acquisto di biciclette e cargo bike a pedalata assistita.
La data a partire dalla quale sono accettabili le fatture è l’8 maggio 2018, cioè il giorno dal quale la delibera della Giunta è esecutiva: nella fattura deve obbligatoriamente essere inserita la dicitura “Finanziamento: Programma sperimentale nazionale di mobilità sostenibile casa-scuola e casa-lavoro”.
Clicca qui per il link di presentazione della domanda.

Bussolengo incentivi biciclette elettriche mobilita elettrica

BUSSOLENGO (VR)
Il Comune di Bussolengo ha pubblicato un bando per la concessione di contributi comunali per l’acquisto di biciclette a pedalata assistita. L’iniziativa è riservata ai cittadini residenti nel Comune di Bussolengo e che abbiano acquistato una bicicletta a pedalata assistita in data non antecedente al 1 gennaio 2019.
Il contributo massimo erogabile messo a disposizione è di € 250,00.
Clicca qui per il link di presentazione della domanda.

Castelfranco Veneto incentivi biciclette elettriche mobilita elettrica

CASTELFRANCO VENETO (TV)
Visto il successo dell’iniziativa comunale promossa lo scorso anno, il Comune di Castelfranco Veneto, grazie ai finanziamenti disposti dalla Regione, ha stanziato altri incentivi per l’acquisto bici elettriche.
L’iniziativa è rivolta ai cittadini residenti nel territorio del Comune di Castelfranco Veneto, ed è pari a € 250,00: l’incentivo verrà erogato in base all’ordine di arrivo delle richieste, fino ad esaurimento del fondo assegnato.
Clicca qui per il link di presentazione della domanda.

Cesena incentivi biciclette elettriche mobilita elettrica

CESENA e CESENATICO
I Comuni di Cesena e Cesenatico hanno varato il progetto congiunto “Mobilità sostenibile 2.0”: incentivi economici per chi decide di rinunciare all’auto e di andare al lavoro in bicicletta.
L’iniziativa denominata “Al lavoro in bicicletta” si svolge da giugno a novembre e prevede un incentivo di 25 centesimi per ogni chilometro del percorso da casa al lavoro, con un tetto massimo di 2,50 euro al giorno e di 50 euro al mese.
Clicca qui per il link di presentazione della domanda.

Collegno incentivi biciclette elettriche mobilita elettrica

COLLEGNO: ZONA OVEST DI TORINO
È aperto il bando per l’assegnazione di incentivi in favore di cittadini dei Comuni della Zona Ovest di Torino – Collegno, Alpignano, Buttigliera Alta, Druento, Grugliasco, Pianezza, Rivoli, Rosta, San Gillio, Venaria Reale, Villarbasse – nell’ambito del Progetto “VI.VO: Via le Vetture dalla zona Ovest di Torino”.
Possono fare domanda di contributo, per un massimo di 250€, tutti i residenti o i lavoratori che posseggono determinati requisiti.
Clicca qui per il link di presentazione della domanda.

Fiorano modenese incentivi biciclette elettriche mobilita elettrica

FIORANO MODENESE (MO)
L’amministrazione comunale di Fiorano Modenese è da tempo impegnata in politiche volte a favorire iniziative di mobilità sostenibile, per questo mette a disposizione per i cittadini residenti e per le Onlus contributi destinati all’acquisto di biciclette a pedalata assistita .
Il contributo erogato è pari al 30% del prezzo di acquisto (Iva compresa) del mezzo e per una cifra massima di 250 euro.
Clicca qui per il link di presentazione della domanda.

Modena incentivi biciclette elettriche mobilita elettrica

MODENA
Il Comune di Modena, al fine di promuovere la Mobilità sostenibile, ha costituito un fondo di durata annuale. Sono ammessi a contributo i veicoli o i kit per l’elettrificazione dei velocipedi acquistati dal 5 marzo 2019.
Il contributo previsto corrisponde al 20% del prezzo del mezzo o del kit, Iva inclusa: fino a 250 euro per biciclette a pedalata assistita, a 150 euro per il kit che trasforma le biciclette in quelle ‘elettriche’

Clicca qui per il link di presentazione della domanda.

Montemurlo Prato incentivi biciclette elettriche mobilita elettrica

MONTEMURLO (PO)
Il Comune di Montemurlo, in provincia di Prato, ha deciso di prorogare al 30 aprile 2019 l’erogazione di contributi finalizzati al miglioramento della qualità dell’aria e miglioramento dell’efficienza energetica.
Il contributo previsto per l’acquisto di una bicicletta a pedalata assistita è di 150 euro. Possono accedere al contributi tutti i cittadini maggiorenni residenti nel Comune di Montemurlo nonché le aziende con sede legale nel Comune di Montemurlo
Clicca qui per il link di presentazione della domanda.

Ozzano Emilia incentivi biciclette elettriche mobilita elettrica

OZZANO DELL’EMILIA (BO)
L’amministrazione comunale del comune di Ozzano dell’Emilia, in provincia di Bologna, finanzia un bando per l’assegnazione di eco-incentivi ai residenti, con l’obiettivo di ridurre le sostanze inquinanti emesse in atmosfera.
Questo bando, che finanzia l’acquisto di ebike, scooter e auto elettriche, concede contributi da 200€ fino ad un massimo di 500€.
Clicca qui per il link di presentazione della domanda.

Sant Agata Santerno incentivi biciclette elettriche mobilita elettrica

SANT’AGATA SUL SANTERNO (RA)
Il Comune di Sant’Agata sul Santerno ha indetto anche quest’anno il “Bando per l’erogazione di contributi per l’acquisto di nuove biciclette a pedalata assistita”. L’amministrazione comunale mette a disposizione dei cittadini residenti un contributo di 200 euro.
L’incentivo nasce dalla volontà di ridurre il traffico cittadino e le emissioni in atmosfera dei gas di scarico, anche in considerazione dell’ampia rete di piste ciclabili di cui il Comune è dotato.
Clicca qui per il link di presentazione della domanda.

Scandicci incentivi biciclette elettriche mobilita elettrica

SCANDICCI (FI)
Pubblicato da mercoledì 15 maggio il bando per gli ecoincentivi 2019 del Comune di Scandicci. Il bando è retroattivo, ovvero dà la possibilità per i cittadini di richiedere i contributi anche per acquisti, sostituzioni o trasformazioni effettuati dal 1 gennaio 2019.
Il contributo previsto corrisponde a 200 euro per biciclette a pedalata assistita, e a 350 euro per gli scooter elettrici.
Clicca qui per il link di presentazione della domanda.

Schio vicenza incentivi biciclette elettriche mobilita elettrica

SCHIO (VI)
Il Comune della provincia vicentina mette a disposizione un contributo pari a 100,00 euro per l’acquisto di biciclette a pedalata assistita.
Questo orientamento  si colloca nel percorso partecipativo promosso da Amministrazione Comunale e Azienda ULSS n. 7 nell’ambito del progetto “Guadagnare Salute” in cui sono state progettate alcune azioni per incentivare l’uso della bicicletta.
Clicca qui per il link di presentazione della domanda.

Trento incentivi biciclette elettriche mobilita elettrica

TRENTO
Il piano per la mobilità elettrica della Provincia autonoma di Trento, prevede oltre 20 milioni di euro per i i prossimi 5 anni atti a promuovere molteplici azioni rivolte ai privati, le aziende e gli enti locali.
Sono attive agevolazioni per l’acquisto di autoveicoli elettrici per i cittadini, incentivi per l’installazione di colonnine per la ricarica per privati e aziende, ed infine contributi per le aziende che incentivano i percorsi casa-lavoro con ebike.
Clicca qui per il link di presentazione della domanda.

Regioni che erogano incentivi (in ordine alfabetico)

FRIULI VENEZIA GIULIA
Al fine di promuovere lo sviluppo di nuove strategie per un trasporto sostenibile sul territorio regionale e in particolare il miglioramento della vivibilità e della fruibilità delle aree urbane, in un’ottica di tutela dell’ambiente e di sviluppo economico eco-compatibile, la Regione ha previsto la concessione di specifici contributi per l’acquisto di una bicicletta elettrica a pedalata assistita nuova di fabbrica, fino a un massimo di 200 euro.
Clicca qui per il link di presentazione della domanda.

I bandi e gli incentivi citati in questa pagina si riferiscono all’acquisto di biciclette elettriche nelle varie località indicate, e sono intesi come validi fino a esaurimento fondi o se non diversamente specificato dagli anti erogatori dell’incentivo.