Mobilità

Showroom, uffici e officina: tutta la struttura aziendale è interamente alimentata da energia rinnovabile.

Ora gli 800mq che compongono la sede di Mobilità Elettrica (gli uffici, l’officina sempre attiva e il grande showroom) a Castel San Pietro Terme sono alimentati al 100% da rinnovabili. È quanto ha annunciato il titolare dell’azienda, lo scorso maggio, spiegando come si tratti di “un traguardo che coinvolge l’intera realtà aziendale”.

Una meta storica, che inserisce di diritto quest’azienda nell’olimpo delle imprese che guidano la transizione energetica e la decarbonizzazione.

“Siamo orgogliosi di aver raggiunto questo importante traguardo perché sappiamo che il futuro dipende da ciò”.

Come Mobilità Elettrica è arrivata al 100% di rinnovabili

La prima bozza di questo progetto risale al 2007, ma è nell’ultimo anno che ha subito una forte accelerata grazie all’investimento e all’installazione di 100 pannelli solari per un totale di 40 Kw.
Essi producono energia per soddisfare appieno il consumo giornaliero dell’azienda: oltre alle quotidiane esigenze (illuminazione, computer, ecc), viene prodotta energia tale da soddisfare la ricarica totale delle oltre 100 ebike presenti.

Sempre grazie a questa tecnologia, è possibile ricaricare due macchine elettriche tramite l’apposita colonnina fast charge -posta all’esterno della struttura- la quale è dotata di due spine che possono caricare contemporaneamente due veicoli erogando una potenza di 22 + 22 Kw.

L’energia in eccesso generata durante il giorno viene poi immagazzinata in due batterie Powerwall Tesla che, funzionando in modo integrato con i pannelli solari, la rendono disponibile quando necessario, riducendo così al minimo la dipendenza aziendale dalla rete elettrica.

Esempio per tutti con un occhio al futuro

Un progetto interessante e oculato, che è –e vuole essere- un esempio a livello nazionale di ciò che ci riserva il futuro: fotovoltaico, reti intelligenti di gestione dell’energia ed accumulo a batteria.

Infatti i veicoli elettrici stanno aumentando ed una struttura che offre il servizio di ricarica avrà la precedenza sulle altre: l’infrastruttura di ricarica, già attesa nelle strutture ricettive (soprattutto dagli ospiti stranieri), farà sempre più la differenza per tutte le imprese che lavorano a contatto con il pubblico.

L’immagine dell’azienda accresce di valore mostrandosi all’avanguardia, attenta alle innovazioni e fiduciosa nel miglioramento che il futuro porta con sé.