scegliere casco bici e ebike
Tecnica

La funzione primaria del casco, naturalmente, è quella di proteggere la testa dagli urti. Per fare questo, i caschi sono dotati di una spessa fodera in polistirolo o polipropilene espanso sotto un guscio di plastica rigida, che assorbe gli urti di una collisione.

Ma come scegliere il casco? E quale?

Un casco da bici è un casco da bici, giusto? Beh, non esattamente. Ci sono un certo numero di differenze di design, a seconda del tipo di ciclismo che si sta facendo.

I caschi per bici da strada tendono ad essere molto leggeri e aerodinamici. Per ridurre il peso e la resistenza all’aria, questi caschi non includono in genere anche le visiere.
I caschi da mountain bike, invece, sono un po’ più ingombranti, soprattutto nella parte posteriore, dove sono progettati per proteggere la testa da una caduta all’indietro. La struttura del guscio varia, da una superficie liscia come un casco da bici da strada a una superficie più ruvida e piatta. Infine, questa tipologia di i caschi include spesso visiere, che offrono una certa protezione dai raggi solari e dalla pioggia.

Guarda tutti i caschi nel nostro shop online >>

Forma del casco

La forma del casco dipende dal produttore. Se la testa è oblunga, per esempio, potresti voler provare un casco Giro, mentre i caschi Bell sono spesso ottimi per teste più rotonde. Provate diversi stili per vedere quale marca e modello specifico è adatto a voi.

Ventilazione

Tutti i caschi per bici da strada e la maggior parte dei caschi per mountain bike sono dotati di ampie prese d’aria multiple che creano un flusso d’aria per mantenervi freschi.

Ottenere la giusta misura

Il casco deve essere indossato orizzontalmente sulla testa, non deve essere inclinato in avanti o indietro. Di solito il cerchio anteriore va circa un pollice sopra le sopracciglia, anche se questo può variare leggermente a seconda del design. La fascia interna dovrebbe avvolgersi comodamente intorno alla testa – non troppo stretta, ma non così larga che il casco si sposta facilmente.

Il gruppo mento-cinghia formerà una “V” davanti e dietro ogni orecchio. Assicuratevi che non ci siano attacchi o sfregamenti. Il cinturino non deve essere indossato saldamente; dovreste essere in grado di far scivolare due dita una accanto all’altra tra il mento e il cinturino.

Colore

Il casco è la prima cosa che vede un automobilista. Caschi neri sono belli ed eleganti, ma se siete per lo più ciclisti su strada, si potrebbe voler optare per un casco bianco o dai colori vivaci in modo da essere ben visibile nel traffico.