Altre domande

Quali biciclette possono circolare su strada?

Questa è la domanda più frequente.
Vi sono tre parametri che una Bicicletta Elettrica, per essere considerata una bicicletta e poter circolare su strada come una bicicletta, deve rispettare:

  • il motore elettrico si deve azionare soltanto se il ciclista sta pedalando (Pedalata Assistita);
  • la bicicletta non deve superare i 25 KM/H;
  • il motore deve avere una potenza massima di 250 Watt.

Come funziona la Garanzia?

La Garanzia applicata sulla ebike nuova è della durata di 2 anni.
Nel caso si verifichi un problema contattate il nostro personale. Al momento della chiamata si deciderà quale sia il miglior metodo di intervento: riportare la bicicletta per la riparazione o inviare solo il pezzo guasto per la riparazione o la sostituzione.

Che vita hanno le batterie?

La batteria è la parte più costosa della bicicletta.
Per limitare il peso, l’ingombro ed avere alte prestazioni, utilizziamo soltanto batterie al litio: tali batterie hanno mediamente da 800 a 2500 cicli ricarica di vita.
La differenza di cicli di vita è data dal tipo di litio che compone le batterie. Quello che ha la durata più lunga è il LIFEPO4.
Facendone, quindi, un uso normale la batteria durerà parecchi anni.

Come funziona la frenata che ricarica la batteria?

Sulle leve dei freni sono montati dei sensori che, appena si inizia a frenare, trasmettono l’impulso al motore elettrico.
Il motore legge il parametro software che avete impostato (una percentuale che va da 0 a 100) e inizia a frenare con quella intensità.
Maggiore sarà la percentuale che avrete impostato, maggiore sarà la frenata e la ricarica della batteria.

La ricarica della batteria si ha solo quando frenate.

Che differenza c'è tra la trazione Anteriore e Posteriore?

La grande differenza è la distribuzione dei pesi: la trazione anteriore permette di bilanciare meglio la bicicletta rispetto alla trazione posteriore.

Nel caso la batteria sia montata nella parte posteriore della bicicletta (dove vi è già il motore e il vostro peso sul sellino) vi sarà un incremento esagerato di carico sulla bicicletta.
Il risultato sarà che il peso sarà al 90% sul posteriore e al 10% sull’ anteriore.

I modelli Doppio Motore consumano il doppio di una bici a motore Singolo?

Assolutamente no!!
La differenza è di circa il 10% a scapito del motore doppio.

Potete spedire le biciclette?

Grazie alla collaborazione con i migliori servizi di corriere espresso, siamo in grado di garantire spedirvi la bicicletta e farle arrivare direttamente al luogo di destinazione.

Le spese di spedizione vengono calcolate per ogni specifico cliente.
Per garantire la totale soddisfazione del cliente, Mobilità Elettrica preferisce consegnare la bicicletta di persona: si ha così l’opportunità provarla, personalizzarla nel setup (tramite il software di programmazione collegato alla presa dati del motore), e si ha così la sicurezza che la bicicletta non si danneggi nel trasporto.

Quanto pesano le biciclette?

Per calcolare il peso delle biciclette bisogna prendere il peso originario del mezzo, aggiungere circa 6 Kg per motore e il peso della batteria (da 1,5 KG fino a 13 KG).

Per esempio: una Gardena in Carbonio Smart Pie 250 watt equipaggiata con batteria ultrasottile, peserà circa 16 Kg.

I Kit sono tutti uguali?

Vi sono parecchi accorgimenti da conoscere: lo stesso kit 250 Watt ha un range di prezzo che oscilla da 70 € di un kit cinese scarso, ai 1.900 € di certi Kit americani con accorgimenti tecnici all’avanguardia.
Anche all’interno dello stesso fornitore esistono però varie versioni dello stesso Kit. Prendiamo l’esempio del Magic Pie, dove direttamente con il produttore si richiede il tipo di potenza del motore e il tipo di accessori che si vogliono all’interno del kit.

Conviene comprare un kit o una bicicletta completa?

Mobilità Elettrica, incrementando il numero delle proprie biciclette fino a 100, aumenta la varietà di scelta e la possibilità di fornire biciclette complete.
La ragione di tale scelta è dovuta alla nostra esperienza nel settore: molte volte i kit vengono montati su biciclette un po’ datate e non adatte dal punto di vista tecnico. Di conseguenza molti “clienti kit” hanno avuto problemi di rotture (del vecchio telaio, di forcelle, ecc), con conseguenze che in alcuni casi si sono rivelate serie.

Se compro un Kit Magic Pie in Cina, mi potete fare l'assistenza?

C’è la possibilità -da parte nostra- di assistenza anche in questa casistica, ma solo a pagamento.
Si consiglia quindi di valutare bene i costi di acquisto reale (trasporto, dazi, spese di sdoganamento, iva, ecc) del prodotto: il prezzo finale, coperto da garanzia di due anni, non è molto diverso rispetto all’acquisto in Italia dello stesso prodotto.