Home / Cannondale

Visualizzazione di 1-16 di 27 risultati

Show sidebar
Motore
Anno
Filtra per

CANNONDALE

La Cannondale è un’azienda americana, precisamente degli statuniti, produttrice di biciclette e attrezzature per il ciclismo. É nata nel 1971 in una soffitta, sopra una fabbrica di sottoaceti, per idea di Joe Montgomery. Il suo inizio è caratterizzato dalla produzione di attrezzature per l’outdoor. Il suo nome è dato dalla stazione ferroviare Cannondale situata nei pressi. Il primo prodotto che ha riscosso successo è stato il Bugger, ovvero un carrello da trasporto leggero per biciclette.

Nel 1983 un colpo di genio permette di avere un forte successo tra gli appassionati: Cannondale realizza un bicicletta con telaio oversize interamente in alluminio. Ciò ha permesso di avere una bici con peso leggero e robustezza e ha dato il via all’inizio dell’era delle biciclette in alluminio.

Nel 1992 Cannondale brevetta la forcella a sospensione con cuscinetto ad aghi all’interno del tubo a sterzo, nota come Headshok. La realizzazione di questa forcella diventa ispirazione per la creazione della sospensione anteriore mono gamba Lefty.

In collaborazione con la Volvo, Cannondale ha lanciato il più grande e vincente team di MTB della storia. Il suo palmares conta ben 11 campionati del mondo, 17 titoli di coppa del mondo, 16 campionati nazionali, 89 vittorie in coppa del mondo, 33 vittorie in NORBA 2, 2 giochi olimpici e 2 mefaglie d’oro nei Pan Am Games. Oltre al MTB, l’azienda americana ha riscosso grande successo anche nelle bici da strada. Cannondale, infatti, è stato il primo produttore di biciclette statunitense a diventare sponsor di un team professionale europeo vincendo il Giro d’Italia al primo anno. Le vittore del team, ed in particolare dello sprinter Mario Cipollini, hanno messo in risalto l’efficacia del telaio in alluminio ponendo fine al predominio dei tealio in acciaio nelle gare di gruppo.

Il 2000 rappresenta un anno molto importante per Cannondale: mette sul mercato la prestigiosa sospensione Lefty. Essa consiste in una sospensione anteriore leggera, resistente e rigida. Una vera e propria pietra miliare nelle mountain-bike, utilizzata quasi da tutti i mountain-bikers. Oggi la forcella Lefty è presente nel mercato in una vasta gamma coprendo XC, XC aggressivo, Allmountain ed Enduro.

Nel 2011 la bicicletta da corsa SuperSix Evo riceve numerosi riconoscimenti come bicicletta da corsa più apprezzata dai ciclisti e diventando la 2011 World’s best bike.

Il 2013 è un altro anno memorabile per Cannondale: il rider OverMountain Cannondale, Jérôme Clémentz, vince il primo campionato mondiale di enduro in sella alla mountainbike Jekyll.

LE E-BIKE CANNONDALE

Cannondale produce diverse tipologie di e-bike, ed è specializzata nella produzione di bici con telai in alluminio anziché in acciaio, essendo pionieri nell’introduzione di questo materiale nel ciclismo.
Le biciclette elettriche Cannondale sono leader di categoria, divertenti e semplici da usare: le e-bike Cannondale sono performanti e perfette per tutti.
Guidare una ebike Cannondale è come pedalare su una bicicletta tradizionale, anzi, meglio. Con una bicicletta elettrica hai a disposizione un motore a batteria che ti aiuta lungo il percorso. Puoi andare più lontano, viaggiare più velocemente e goderti ancora di più il tragitto: basta impostare il motore per accrescere la tua potenza di pedalata, cosicché possa aiutarti a ogni colpo di pedale.
Che tu voglia muoverti in città, avventurarti su nuovi percorsi più interessanti o affrontare la natura incontaminata, le e-bike sono sempre la soluzione perfetta. Le e-bike Cannondale sono dotate delle più moderne tecnologie realizzate per offrire puro divertimento.

CANNONDALE DA CORSA

Cannondale è presente nel mercato delle biciclette elettriche da corsa con una vasta gamma. La bici da corsa più famosa dell’azienda americana è la SuperSix Evo. Nella categoria Endurance l’ebike di punta è la Synapse Carbon.

CANNONDALE EMTB

I modelli emtb di punta Cannondale nel campo delle mountain bike elettriche sono le Moterra e le Habit. Queste e-bike sono prevalentemente biammortizzate e con notevole escursione della forcella. Sono pensate, progettate e realizzate per essere utilizzate nei percorsi più ardui e scoscesi.

Non di minore importanza, nella categoria emtb troviamo anche le Cannondale Trail, ebike monoammortizzaterealizzate per essere utilizzate sui trail impegantivi ma non troppo.

CANNONDALE CITY & TREKKING

I modelli di ebike City & Trekking più noti di Cannondale  sono le Canvas, le Tesoro, le Adventure e le Treadwell. Queste e-bike sono caratterizzate dalla presenza di un solo ammortizzatore anteriore a bassa escursione della forcella. Sono pensate, progettate e realizzate per essere utilizzate nei percorsi quotidiani di città e per fare delle lunghe passeggiate.

UN PÒ DI STORIA SU CANNONDALE

Era il 1971: un anno in cui il mondo stava iniziando a cambiare rapidamente con un nuovo entusiasmante spirito di invenzione digitale, creatività e immaginazione insieme a una spinta mondiale verso nuovi obiettivi. Una nuovo inizio. Eppure, il ciclismo era ancora rimasto indietro, ancorato alle tradizioni, molto convenzionale, conforme a una sorta di regolamento: i fondatori di Cannondale cominciarono a rivoluzionare il mondo ciclistico stravolegendo queste tradizioni.
Quindi cominciarono ad abbandonare le regole e tracciarono un nuovo percorso creando un nuovo modo di concepire le biciclette.

Da un’officina del Connecticut decisero di rivoluzionare il ciclismo in meglio, per tutti. Non diedere nulla per scontato, lavorando, sin dal primo giorno, su materiali, ergonomia e tecnologia all’avanguardia.

Cannondale fu rivoluzionare per aver lanciato la produzione di telai in alluminio e fibra di carbonio mentre tutti gli altri sono rimasti fedeli all’acciaio, per aver progettato telai e prodotti incredibili che hanno reinventato le corse, creando biciclette pluripremiate che hanno aiutato le persone a spingersi oltre.